Manifestazione

Interamnia Praetuttiorum – Teramo (TE)

Interamnia Praetuttiorum

Sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016, la Villa Comunale e Piazza Martiri a Teramo tornano indietro nel tempo con Interamnia Praetuttiorum – dall’alba dei popoli italici all’Impero romano.

L’evento patrocinato dal Comune di Teramo vede la partecipazione di molte associazioni: Ludeus Picenum, Legio Secunda Consularis, Legio VIII Augusta, Colonia Ivlia Fanestris, Legio I Taurus, Teuta Cenomanes, Sippe Ulfson, Galli Boi, Archeoclub Cepagatti, Gruppo Sanniti, G.S.C. Artocria.

Venerdì 30 settembre
Alle ore 18,oo presso la sala consiliare del Comune di Teramo: conferenza di presentazione dell’evento con particolari cenni sulla storia territoriale nei periodi presi in considerazione e con interventi di esponenti delle varie associazioni con relazioni sulle proprie peculiarità di archeologia sperimentale e storico/ricostruttive.

Sabato 1 ottobre
Alle ore 9,00 presso la Villa Comunale: apertura accampamenti con inizio attività didattiche e interazione col pubblico; apertura stand artigianali e commerciali.

Nell’itinerario tra i vari campi si può assistere a spaccati di vita quotidiana, riti religiosi e militari delle varie civiltà.

Ore 16.30 presso Corso Cerulli/Piazza Martiri: Corteo storico con la partecipazione di tutti i gruppi.

Ore 17,30 presso Piazza Martiri: Battaglia tra legioni romane e guerrieri celti.

Ore 18,30 presso Piazza Martiri: inizio giochi gladiatori con intermezzi di dimostrazioni militari, civili e religiose romano/celtiche/popolazioni italiche.

Ore 21,30 presso Villa Comunale: serata festante negli accampamenti con interazione tra pubblico e rievocato con itinerario tra i vari stand didattici, artigianali e commerciali.

Ore 00.00 presso Villa Comunale: chiusura campi.

Domenica 2 ottobre
Alle ore 10,00 presso la Villa Comunale: apertura accampamenti con interazione col pubblico e itinerario tra le varie didattiche inerenti le civiltà, riti civili e religiosi.

Ore 16,00 presso Corso Cerulli/Piazza Martiri: Corteo trionfo con tutti i rievocatori.

Ore 17,30 presso Piazza Martiri: inizio giochi gladiatori con preludio e intermezzi dimostrativi di tipo religioso e militare delle varie civiltà.

Ore 21,30 presso Villa comunale: chiusura evento con serata festante negli accampamenti.

Lascia un commento