Manifestazione • Tradizione

Mosto D’Oro – Morro d’Oro (TE)

Mosto D'Oro

Il 7 e l’8 ottobre 2017 non perdete Mosto D’Oro – Rievocazione storica della vendemmia a Morro d’Oro (Te)!!!

Sono pronte per voi tante iniziative per farvi divertire, degustare prodotti tipici e assaggiare del buon vino. Le cantine presenti alla manifestazione sono: Vini La Quercia, Fattoria Giuseppe Savini, Abbazia di Propezzano, Santone Vini, Tenuta Cerulli Spinozzi, Fattoria Nicodemi.

Visitate la pagina Facebook dedicata alla manifestazione per avere tutte le info!

Di seguito il programma dettagliato:

Sabato 7 ottobre
Ore 15.30 – Bimbi si pigia!!! in Piazza Duca degli Abruzzi:
– la pigiatura dell’uva a piedi scalzi per i bambini
– laboratorio di pittura con il vino (a pagamento)
e musica folkloristica.

Ore 17.30 – Convegno-dibattito “Il Montepulciano d’Abruzzo e le sfide del mercato” presso la Sala Consiliare del Comune di Morro D’Oro in Piazza Duca degli Abruzzi

Dalle ore 18.00 – “Galleria degli artigiani”, lungo le vie del borgo mercatino con stand di artigianato locale
Dalle ore 18.30 – “Aperitivo e calici a km0” e “Live Music” in Piazza Duca degli Abruzzi

Domenica 8 ottobre
Ore 10.00 – “Vendemmia e sdjuno in vigna” presso il vigneto della Tenuta Cerulli Spinozzi a Canzano – su prenotazione

Ore 9.00 – “Trekking degli Acquaviva” partenza dall’Abbazia di Santa Maria di Propezzano – su prenotazione, a pagamento.

Ore 12.30 – “Aperitivo e calici a km0” in Piazza Duca degli Abruzzi

Ore 15.00 – “Si pigia in piazza” e musica folk con i The Folk Band – la pigiatura dell’uva a piedi scalzi

Dalle ore 18.00 – “Aperitivo e calici a km0” e “Live Music” in Piazza Duca degli Abruzzi

Dalle ore 18.00 – “Galleria degli artigiani”, lungo le vie del borgo mercatino con stand di artigianato locale

Da non perdere: la possibilità di gustare, ancora una volta i tradizionali fagioli della signora Nerina!!!

L’iniziativa è proposta e organizzata da: Comune di Morro d’Oro, Comitato Parrocchiale Morro d’Oro, Pro Loco di Morro d’Oro, Cooperativa Virate, Itaca, Valle delle Abbazie.

Lascia un commento