Festa

Notaresco in Maschera – Notaresco (TE)

“Funerali burleschi, roghi nella pubblica piazza, incendio del “fantoccio” in molte località, sfilate di carri allegorici e di figuranti in costume e spettacoli, sono alcuni degli ingredienti del Carnevale abruzzese, in cui trasgressione e tradizione vanno a braccetto, nei magici scenari delle città e dei paesi d’Abruzzo.” (tratto da Taccuino di Viaggio)

Torna domenica 7 Febbraio 2016 “Notaresco in Maschera”! L’evento, organizzato dalla Pro -Loco di Notaresco è giunto alla sua dodicesima edizione e vedrà sfilare carri allegorici e maschere per le vie del centro storico, a partire dalle ore 14:30.

Gratis per tutti pizza, pane con salsiccia e ventricina, focacce, dolci e caramelle!

L’etimologia della parola Carnevale è molto discussa, perché potrebbe derivare da “Carnemlevare” cioè intonare un canto, da “carne-vale” o “carnasciale” la tradizione medievale di consumare un abbondante banchetto di “addio alla carne” la sera precedente il mercoledì delle Ceneri, prima dei digiuni quaresimali. E ancora da “Carna-aval” sempre un invito a non mangiare carne o dalle Carnalia feste in onore di Saturno e ancora c’è chi la farebbe risalire al “Carrus Navalis” carri a forma di nave usati a Roma nella festa in onore di Iside (Isidis navigium) che consisteva in una sfilata di maschere al seguito di una barca di legno con l’immagine della dea che veniva portata verso il mare per benedire l’inizio della stagione velica.

Lascia un commento