Degustazione

Pineto, Le Virtù e i Granetti – Pineto (TE)

Torna l’appuntamento con Le Virtù, che dal Primo maggio e per le domeniche del mese si potranno gustare in più di 40 ristoranti pinetesi aderenti all’iniziativa, in base alla ricetta tipica di uno dei piatti più legati alla tradizione gastronomica teramana.

Quest’anno, inoltre, si potrà riscoprire un altro piatto tipico, unico per la sua semplicità e genuinità: i Granetti con le fave.

Dal primo maggio, dunque, Virtù e granetti potranno essere gustati in tutti gli esercizi che esporranno il logo di “Ristorante Amico”.

Le virtù: Il prodotto (specialità gastronomica) si presenta come una minestra di colore verde di base in cui si apprezza la totalità degli ingredienti ben distinti tra loro. E’ il piatto tipico del I° maggio (nel passato veniva preparato in tutto il mese di maggio). Il sapore è unico e particolare dato dalla commistione degli ingredienti ed in particolar modo è esaltato dagli odori delle erbe degli orti familiari. E’ un piatto unico che si fregia della piacevole comparazione tra le varie preparazioni e si presta ad esaltare il gesto della fratellanza essendo offerto a vicini e conoscenti…  il piatto ha assunto la sua veste definitiva nel dopoguerra, a cavallo tra gli anni 40 e 50 e con diffusione a partenza dalla città di Teramo. Il piatto, a base di legumi, verdure e paste di vario genere, trae la sua fondamentale caratteristica dalla stagione in cui è possibile utilizzare la varia gamma di verdure e legumi. Il suo nome (“Virtù”) deriva innanzitutto dalla natura degli ingredienti, che allora, contrariamente a quanto avviene oggi, erano i prodotti più poveri della terra e frutto dell’essere parsimoniosi raccogliendo i resti delle provviste cerealicole della stagione fredda. Oltre agli ingredienti derivati dalla natura, la pasta secca ha radici molto antiche (i pastifici sono presenti sul territorio teramano sin dalla fine del XVIII secolo). (da stradadeiparchi disciplinare sulle virtù).

Le domeniche di maggio passatele a Pineto!

Lascia un commento