Arte e Cultura

Torre medievale – Bisenti (TE)

E’ detta “Torre della Regina Giovanna” la torre medievale di Bisenti. Furono gli Acquaviva, nobile famiglia atriana, che possedeva il borgo, a voler dedicare la torre alla Regina Giovanna II d’Asburgo, nel XV sec..

La torre è l’unica rimasta delle tre che erano presenti in paese.

Da una mappa datata 1770 si è definitivamente accertato infatti, che le torri fossero tre. La Torre della Regina Giovanna, oggi ancora a fianco alle mura dell’antico castello di epoca normanna, è stata nel tempo dimezzata e decisamente modificata, mentre le altre due totalmente abbattute. Una era rivolta verso il torrente Fossato e sorgeva nel posto in cui nel 1899 furono collocate le tre fontane della Fonte nuova; l’altra si trovava a guardia del fiume Fino verso Colle Marmo.

Le torri distrutte in pratica erano vicine alle porte di accesso al paese, anch’esse distrutte probabilmente nell’800.

Anche lo stemma comunale presenta l’immagine delle tre torri.